Quando una serranda decide di alzarsi, quando le porte di un negozio decidono di aprire, è sempre un segnale di speranza. Da qualche settimana il centro storico segusino ha infatti un nuovo locale, in Piazza Savoia 31: la lavanderia self-service Swiss Fresh. Sarebbe dovuta aprire a metà aprile. Invece, a causa della quarantena, ha dovuto aspettare sino al primo di giugno, data dell’inaugurazione ufficiale della lavanderia. Se già non è facile avviare una nuova attività commerciale, è ancor più difficile con tutte le restrizioni dovute alla situazione sanitaria che abbiamo vissuto e che stiamo vivendo.

Ma Simona Ferrua, la proprietaria della lavanderia self-service Swiss Fresh, è positiva e determinata. “Ho deciso di rimettermi in gioco dopo tanti anni”, racconta Simona. “Dopo la nascita di mia figlia ho scelto di non lavorare e di rimanere a casa. Ora che lei è abbastanza grande, ho davvero voglia di ricominciare”. Cinque lavatrici e cinque asciugatrici, di cui un paio apposito per i lavaggi “più duri”, come quelli delle scarpe e dei materiali usati dai nostri animali domestici: tutto a marchio Swiss Fresh, un’azienda attenta al risparmio energetico e all’impatto ambientale dei suoi macchinari. “Ho scelto di investire in una lavanderia self-service perché è un servizio sempre più richiesto, dato che fa risparmiare tempo ed energie”, aggiunge Simona Ferrua. “La risposta dei primi giorni è stata buona, sono fiduciosa che continuerà di questo passo”.

La lavanderia self-service di Piazza Savoia 31 è aperta tutti i giorni dalle 7 alle 23. Per informazioni chiamare il numero 0122 600292.

Ilaria Genovese

© Riproduzione riservata