C’è attesa per il passaggio del 103° Giro d’Italia in valle di Susa, il momento sarà l’arrivo di tappa di sabato 24 a Sestriere, con i corridori che partiranno da Alba e giungeranno appunto al colle del Sestriere.

Nel percorso sono in programma anche le salite ai colli dell’Agnello, Izoard e Monginevro, neve permettendo, altrimenti sarà predisposto un tracciato alternativo.

A Sestriere intanto, riferiscono dal Comune, fervono i preparativi per accogliere la carovana rosa, con diversi interventi di ripristino del manto stradale sulle direttrici interessate dal passaggio della corsa.

I commercianti hanno addobbato le vetrine a tema con palloncini rosa mentre i pali dell’illuminazione sono stati tutti imbandierati con il tricolore, lo stemma del Comune di Sestriere e il rosa del Giro.

Servizio su La Valsusa del 22 ottobre.

Nella foto: posizionata la roccia basamento per l’opera in acciaio inox dedicata a Fausto Coppi.

 

© Riproduzione riservata