Un lusinghiero riconoscimento della collettività alla qualità del lavoro e all’impegno di tutto il personale dell’Ospedale di Rivoli, medico, infermieristico, tecnico e amministrativo per “la passione, dedizione e forza d’animo impiegati quotidianamente nella lotta alla malattia e alla cura del paziente”.

L’Attestato di Benemerenza Civica è stato ufficialmente consegnato ieri, mercoledì 22 dicembre 2022, in Sala Giunta del Palazzo Civico di Rivoli su proposta unanime di tutti i capigruppo e del Presidente del Consiglio Comunale. 

Erano presenti tra gli altri Andrea Tragaioli, Sindaco di Rivoli; Marco Tilelli, Presidente del Consiglio Comunale; Laura Adduce, Vice sindaco; Franca Dall’Occo, Direttore Generale dell’AslTo3, insieme a Davide Minniti, Direttore Sanitario, e Ada Chiadò, Direttore Amministrativo, e, in rappresentanza di tutto il personale dell’Ospedale, Maria Cristina Rosa Brusin, cardiologa; Federica D’Ambrosio, infermiera reparto Covid; ; Anna Guarino, collaboratore amministrativo;  Claudia Pasino, tecnico di laboratorio; Letizia Vindrola, responsabile infermieristica pit-stop tamponi rivoli; Stella Volpe, coordinatrice infermieristica dipartimento area medica.

Un Riconoscimento importantissimo, per la Direzione dell’Azienda e per tutti gli operatori – ha commentato Franca Dall’Occo, direttrice generale dell’Asl To3che arriva in un momento particolarmente delicato, in cui tutto il nostro personale è sottoposto alla pressione di una nuova ondata pandemica. La nostra Sanità Pubblica è un bene prezioso di cui a volte si perde l’esatto valore e la Benemerenza Civica della Città di Rivoli ribadisce a ogni singolo medico, infermiere, impiegato amministrativo o tecnico, il valore esatto del suo impegno”. 

Nel testo, che si può leggere integralmente in allegato, si ricorda che “La finalità del conferimento dell’Attestato di Civica Benemerenza, è quello di esprimere la gratitudine

della Città ed additarne l’esempio alla collettività” e si citano in particolare “la Direzione Sanitaria, il DEA e la Rianimazione” che hanno avuto un fondamentale ruolo nella gestione dell’emergenza Covid per tutto il territorio dell’AslTo3, a partire dalla prima ondata, garantendo spazi dedicati e percorsi separati tra chi era positivo al Covid e chi aveva comunque la necessità di ricorrere agli altri servizi ospedalieri, peraltro sempre rimasti operativi nel garantire le urgenze/emergenze, ma anche cure ai pazienti oncologici o a quelli che presentavano problematiche indifferibili.

Ancora oggi il Piano COVID4 predisposto dall’ASL TO3, vede Rivoli protagonista nella lotta contro il virus. Uno sforzo enorme che insieme all’obiettivo di vaccinare il più possibile e di garantire l’operatività delle diverse funzioni dell’Ospedale fanno degli operatori sanitari ancora una volta, non degli eroi ma, professionisti responsabili e cittadini esemplari che, instancabilmente dopo 2 anni mettono ancora a frutto tutta la loro passione, dedizione e forza d’animo per affrontare l’emergenza.

L’Attestato di Civica Benemerenza è assegnato ogni anno dalla Città di Rivoli a cittadini, Enti o Associazioni che, con opere concrete nel campo della scienza, delle lettere, delle arti, dell’industria, del lavoro, della scuola, dello sport, con iniziative di carattere sociale, assistenziale e filantropico, con particolare collaborazione alle attività della pubblica amministrazione, con atti di coraggio e di abnegazione civica, abbiano in qualsiasi modo giovato a Rivoli.

© Riproduzione riservata