Il 2020 passerà indubbiamente alla storia per la pandemia Covid. E tra le tante conseguenze che si porta dietro c’è anche ovviamente l’annullamento della tradizionale fiaccolata augurale di fine anno.

Ma Sauze d’Oulx vuole comunque dare un messaggio di fiducia e speranza e in questo periodo nero, vuole offrire anche un sorriso.

Ecco allora l’originale idea di un video degli auguri che va a colmare il vuoto della tradizione. Un video sullo stile dei cinegiornali dell’Istituto Luce con tutto il paese che si è messo in gioco a partire dal sindaco e dalla giunta per essere vicini ai concittadini e ai turisti.

Il sindaco Mauro Meneguzzi spiega l’idea: “L’emergenza sanitaria ha sconvolto il mondo e ha minato tutte le certezze. Nella stagione nera del turismo il nostro paese è stato messo in ginocchio. Ma vogliamo pensare alla rinascita e alla ripresa. L’emergenza Covid ci ha tolto anche la tradizionale fiaccolata di fine anno che era la grande festa di tutto il nostro mondo legato alla neve. Ecco allora che abbiamo pensato di proporre a tutti i nostri concittadini e ai turisti che amano Sauze d’Oulx una fiaccolata ai tempi del Covid. Con il regista Luca Santoro e con il grande supporto dello staff dell’ufficio del turismo abbiamo realizzato un video augurale dal titolo “Un Natale S”Fiaccola”to” con delle scene che, partendo dall’impossibilità di fare la tradizionale fiaccolata così come da Dpcm, arriva sino alla fiaccolata statica, con mascherine e distanziamento di tutti i nostri Sci Club e Scuole di Sci. Un modo simpatico per augurare buone feste che speriamo possa piacere a tutti. Ringrazio ancora tutti coloro che indistintamente si sono messi a disposizione per questo progetto che, se ancora ce n’era bisogno, ha dimostrato quanto Sauze d’Oulx sappia essere comunità nei momenti di difficoltà”.

Il video di buone feste sarà on line sulla pagina internet del Comune di Sauze d’Oulx e sulle pagine social del Comune e del Consorzio turistico.

© Riproduzione riservata