A circa un anno dall’inaugurazione del nuovo parco Alveare verde, in pieno centro cittadino, resta da assegnare la gestione del chiosco-bar. Il Comune di Avigliana ha infatti emesso un bando per dare in concessione per 12 anni l’area funzionale centrale del parco, composta dal locale destinato all’attività di somministrazione con annessi servizi igienici e l’area verde adiacente. L’intero parco, che ha una superficie di circa 2 ettari, contiene un sistema di pergolati di collegamento, una zona polifunzionale, un’area dedicata al gioco bimbi, un’area attrezzata per il fitness lungo il percorso Ovest, un’area sgambamento cani e una piastra polivalente per basket/pallavolo/calcetto.

L’affidamento si svolgerà mediante procedura aperta e con applicazione del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, individuata sulla base del miglior rapporto qualità prezzo. L’immobile è immediatamente disponibile. L’Amministrazione ha provveduto alla pubblicazione di tutti gli atti di gara sul sito del Comune, incluse le risposte alle richieste di chiarimenti. Rispetto al primo bando sono cambiati i requisiti di accesso, con meno vincoli relativi all’impegno economico e agli oneri accessori per chi si aggiudicherà la gestione.

«Dopo l’aggiudicazione del bando per la gestione della Casa per ferie Conte Rosso – spiega il sindaco di Avigliana Andrea Archinà –, il rinnovato bando per la gestione del chiosco-bar rappresenta un nuovo tassello per il completamento dell’offerta del nuovo Parco cittadino ed è in grado di conferirgli ulteriore vitalità e una serie di servizi capaci di intercettare un pubblico intergenerazionale. Si tratta, come per altre occasioni, di un incentivo ad attivare progetti di sviluppo di attività imprenditoriali connesse con il tessuto sociale ed economico della città. Con le facilitazioni introdotte da questa nuova versione, contiamo di individuare un interlocutore capace di condividere con l’Amministrazione iniziative di animazione di questo spazio, ormai diventato un punto di riferimento per tutti gli aviglianesi».

Il bando, la cui scadenza è fissata per l’11 ottobre alle ore 12, è disponibile qui.

© Riproduzione riservata