Come disposto dalla Regione Piemonte, da oggi, lunedì 4 maggio, è possibile un’apertura degli ecocentri a tutta la popolazione.

Il funzionamento dell’Ecocentro sarà limitato al conferimento di sfalci e potature poiché, vista la stagione, benché continui il servizio del ritiro a domicilio, questo ha raggiunto tempi d’attesa troppo lunghi.

Vi si potrà entrare soltanto a patto di indossare guanti e mascherina.

Nei Centri di raccolta sarà possibile conferire altri materiali oltre al verde solo motivando la necessità e l’urgenza che ha richiesto il trasporto del rifiuto in Ecocentro, in quanto anche in questo caso resta attivo il servizio di ritiro a domicilio degli ingombranti chiamando il numero vere 800497052.

Per evitare code che potrebbero protrarsi oltre l’orario limitato di apertura indicato qui sotto, i cittadini sono anche invitati, laddove possibile, a usufruire dell’ecocentro il più possibile durante la settimana, in modo che l’accesso del sabato pomeriggio sia dedicato principalmente alle persone che lavorano nei giorni feriali.

© Riproduzione riservata