Il negozio di elettrodomestici Ghiano di via Garibaldi, con la fine di gennaio, ha chiuso l’attività.

Era la più vecchia attività commerciale della città, iniziata nel 1953 dai coniugi Ilvio Ghiano e Elda Sada, prima in corso Pinerolo Susa 112, attuale corso Laghi, al Pasché, con la vendita di radio e dei primi televisori, poi nel 1958, lo spostamento definitivo nella sede di via Garibaldi 4.

Dopo trent’anni i coniugi Ghiano hanno passato il testimone alla figlia Ivana e al genero Alberto Oliva.

Con l’apertura dell’attività in via Garibaldi hanno rinnovato completamente l’offerta con un grande assortimento di elettrodomestici, attrezzatura elettrica e oggettistica. È stato un punto di riferimento non solo per i cittadini ma anche per le imprese del territorio.

© Riproduzione riservata