Una grande folla, che la chiesa di Santa Maria non è riuscita a contenere, ha dato l’estremo saluto venerdì scorso, 3 settembre, a Franco Vighetti, 74 anni, uno dei pilastri della Croce Rossa di Villar Dora.

Al dolore della famiglia si sono uniti i colleghi di Franco che con lui hanno lavorato e collaborato per far trionfare il volontariato del soccorso.

Per oltre 40 anni ha lavorato nel campo dell’emergenza sanitaria con entusiasmo e dedizione. Durante il rito funebre celebrato dal parroco don Ugo Bellucci, il Coro Rocciamelone, di cui Franco faceva parte, ha cantato alcuni brani e all’ultimo per salutarlo hanno intonato ‘Signore delle Cime’.

Articolo completo su La Valsusa del 9 settembre.

E.M.

© Riproduzione riservata