Si sono svolti nei giorni scorsi i funerali di Cesare Ponti.

Era il marito di Pia Mazzarol, la dinamica e intraprendente donna scomparsa prematuramente nel 2016.

Cesare era nato ad Avigliana l’11 novembre 1934, da una famiglia di vecchi aviglianesi. Ex dirigente Enel, è stato un personaggio per la città, anche se non amava apparire in pubblico.

Don Gianni Mazzali, parroco di Sangano, nell’omelia ha raccontato la storia di quella famiglia particolarmente nota.

Quella dei Ponti era una famiglia aviglianese doc, dalla notte dei tempi, e ha lasciato traccia anche nella toponomastica: l’attuale piazzale dei Ponti. Cesare era l’ultimo di cinque figli, di cui il maggiore aveva sperimentato durante l’ultimo conflitto mondiale la deportazione in Germania.

Servizio su La Valsusa del 5 settembre.

E.M.

© Riproduzione riservata