La Fiera di Primavera di corso Torino, prevista il 2 maggio, è stata riprogrammata per domenica 27 giugno.

Le domande pervenute per l’edizione 2020 sono considerate valide per quella del 2021.

Sono stati prorogati i termini per la presentazione delle domande di partecipazione fino al 15 giugno (domande all’ufficio protocollo a mano o tramite pec). Per questa edizione, vista la ristrettezza dei tempi d’istruttoria e per evitare assembramenti degli operatori, l’assegnazione dei posteggi verrà effettuata dall’Ufficio Commercio.

© Riproduzione riservata