Venerdì 30 novembre, alle 15, l’incontro al Teatro Fassino, che aveva lo scopo di spiegare le modalità di iscrizione per le candidature al lavoro nel nuovo centro commerciale di Avigliana, ha visto la presenza di almeno settecento aspiranti, arrivati non solo dalla Città, ma anche dalle Valli di Susa e Sangone e dalla prima cintura di Torino, di cui solo seicento, suddivisi in due sessioni, hanno avuto la possibilità di informarsi sulle modalità di presentazione delle domande.

Ad aprire l’incontro è stato il sindaco Andrea Archinà, che nel rivolgere il saluto, ha spiegato che tutte le domande inviate al Comune, venivano trasmesse allo sportello dell’Unione Montana, coinvolto nel processo di selezione.

L’obiettivo è di dare indicazioni precise per la preselezione, e le candidature saranno valutate successivamente.

Articolo completo su La Valsusa del 6 dicembre.

Eugenia Maritano

© Riproduzione riservata