Nonostante il tempo inclemente, la fiera agricola di Drubiaglio, il primo novembre, ha avuto una buona presenza di visitatori.

La novità di quest’anno è che è stato presentato ufficialmente l’inizio della produzione dello Zafferano di Drubiaglio.

L’iniziativa è stata promossa da tre giovani volonterosi, amanti del lavoro dei campi e dell’innovazione: Luca Picciotto, Paolo Perotto, Simone Baldon che si sono impegnati a realizzare questa nuova sperimentazione.

Articolo completo su La Valsusa del 7 novembre.

E.M.

© Riproduzione riservata