Una vacanza con Casacomune ad Avigliana nella Certosa 1515,  l’antico edificio restaurato dal Gruppo Abele di don Luigi Ciotti sulla strada che porta alla Sacra di San Michele.
Casa Comune, l’associazione che organizza corsi di formazione sui temi dell’ambiente, ha la sua sede proprio nella Certosa.
Dopo il lockdown che ha fermato il mondo in seguito all’emergenza sanitaria Coronavirus, Casacomune riprende le sue attività e propone una settimana di vacanza-formazione, dal 22 al 26 luglio,  immersi nella natura.
Sotto il titolo “Sentieri di Riflessione”, Casacomune organizza vera e propria vacanza, densa  di momenti di riflessione su alcuni degli aspetti che stanno determinando cambiamenti drammatici per l’intera umanità e la natura nel suo insieme.
Verranno approfondite, grazie all’aiuto di alcuni specialisti, temi  come la perdita di biodiversità, i cambiamenti climatici, i  fenomeni migratori e la filiera del cibo.
Verrà, inoltre, dato spazio al racconto di esperienze significative in atto oltre che alla dimensione etica e spirituale sottesa alle tematiche trattate.
La vacanza sarà arricchita da momenti di riflessione all’aperto ed escursioni a carattere culturale e ricreativo. Non mancheranno laboratori, cene a lume di candela, proiezioni di documentari all’aperto e, per chi lo desidera, lezioni di ginnastica meditativa al mattino o al tramonto.

I posti sono limitati e, per chi si iscrive entro il 10 luglio,  è previsto uno sconto del 20%.

Di seguito il programma

Per informazioni:

  • Per informazioni relative al corso e invio schede di adesione: Ornella Vigna, tel: 011 3841049 – cell: +39 342.3850062, lun-ven. (h 9-16)
  • Per prenotare i pernottamenti e i pasti è possibile farlo on line cliccando qui
  • Altrimenti, per informazioni e prenotazioni relative alla permanenza alla Certosa1515 di Avigliana è possibile chiamare o scrivere a: 011 9313638, (h 9-17); mail: info@certosa1515.org
  • Chiedere alla struttura le tariffe scontate per i partecipanti dei corsi di Casacomune. I posti per il pernottamento sono limitati, è consigliabile prenotare con anticipo.

© Riproduzione riservata