E anche quest’anno è finito il campo diocesano giovanissimi, al quale, come ogni anno, hanno partecipato molti giovani della Valle di Susa.

Bessen Haut ha saputo essere, come sempre, un luogo formidabile per questo campo, in grado di creare una sorta di distanza tra la vita di tutti i giorni e quest’esperienza, che per molti ragazzi è divenuta ormai un’abitudine.

Il tema di quest’anno è stata la riflessione sui cinque sensi: approfondendone uno per giorno, abbiamo provato ad usarli come tramite tra noi, la nostra quotidianità e Dio.

Nonostante il tempo non troppo favorevole, gli animatori sono riusciti ad organizzare le attività di questa settimana in un modo eccellente, pur non potendo mai prevedere l’arrivo della pioggia.

Sono molti i ragazzi che con questa settimana hanno terminato il loro percorso da giovanissimi, e speriamo che nei prossimi anni questa esperienza possa riscuotere sempre maggiore successo.

I giovani sono infatti parte integrante dell’Azione Cattolica, in quanto si rendono capaci di trasmettere il sentimento di unione che è proprio di quest’associazione.

Consapevoli del fatto che quest’esperienza resterà per sempre nei nostri cuori, auguriamo a chiunque di poterla vivere in prima persona.

I Giovanissimi

© Riproduzione riservata