Bardonecchia. Appuntamento sabato 26 gennaio, alle ore 17.30, per l’arrivo della “Bardolesa Race – Atto quarto!”, la gara di slitte autocostruite più cool d’Italia, dove ogni partecipante dovrà creare la slitta, comporre l’equipaggio, dare un nome e… partire.

La partenza sarà da Campo Smith, zona Baby.

L’appuntamento è organizzato da Proloco Bardonecchia, Colomion e Comune di Bardonecchia, che ricordano: “alle ore 16.00 avverrà la consegna dei pettorali e l’ispezione tecnica volta ad appurare l’idoneità delle lese a scivolare sulla neve e sul ghiaccio con l’ausilio di pattini, sci, tavole da snowboard o qualunque altro metodo di libera creazione e fantasia, in assoluta sicurezza per i concorrenti, che devono indossare adeguati dispositivi di protezione individuale e per il pubblico”.

La prima discesa delle lese con gli equipaggi da 1 a massimo 4 concorrenti per slitta, è fissata alle ore 17.30 con al termine festa/premiazione all’adiacente Harald’s Bar .

La gara di velocità della passata edizione è stata vinta dal Team “Dai del GAS GAS”, con il tempo di 24″50, seconda la squadra di SpeedDownLesa (già secondi nel 2017), scesi in 25″13 e terzo il Team SpaceJoyful, col tempo di 25″57 .

Il premio per la slitta più bella, ed originale, è stato vinto dalla lesa “Moulin Roude”, riproduzione estemporanea del famoso Moulin Rouge di Parigi, guidata da Emiliano Roude, dal Melezet, anche questo anno al via con ambizioni di vittoria alla guida della slitta “I cruds” mentre il premio per “La Pi Bruta”, per il secondo anno consecutivo è ​stato assegnato all’equipaggio “Rinus”.

 

© Riproduzione riservata