Si è concluso nel pomeriggio di ieri, sabato 9 marzo, un intervento di soccorso in montagna, sulla Punta Melchiorre, a monte dell’abitato di Bardonecchia.

Due scialpinisti francesi, che stavano salendo con ramponi e piccozza lungo un pendio ripido sul versante nordest della montagna, sono stati colpiti da una scarica di neve che ha fatto precipitare uno dei due.

L’allarme che ha raggiunto la centrale operativa 118/Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese lasciava pensare a una possibile valanga, per questo motivo è stata allertata l’eliambulanza 118 e il Ploton de Gendarmerie de Haute Montagne francese di base a Briançon, poiché la montagna si trova sul confine.

Dato che i francesi erano in grado di raggiungere più rapidamente i malcapitati, l’intervento è stato passato a loro con il coordinamento dell’Operatore di Centrale del soccorso alpino piemontese.

Nonostante il forte vento, il ferito e il suo compagno illeso sono stati recuperati e condotti in Francia.

© Riproduzione riservata