Una giornata Lions di quelle che passeranno alla storia, tanti sono stati i contenuti condensati in una mattinata intensissima.

Sabato 5 giugno il Lions Club Susa Rocciamelone ha scelto Bardonecchia per la sua Charter.

Ma prima di dare il via all’intenso programma lionistico, presso la Chiesa di Sant’Ippolito don Franco Tonda ha celebrato la Santa Messa per i soci.

La Charter si è quindi svolta nella cornice del Palazzo delle Feste di Bardonecchia con il sindaco Francesco Avato a porgere il benvenuto della città.

La presidente Maria Teresa Vivino, coadiuvata dal cerimoniere Stefano Sobrato, ha organizzato tutto alla perfezione, riuscendo a valorizzare tutti gli aspetti della giornata. A partire dal conferimento del prestigioso Melvin Jones al dottor Pierangelo Giorio da parte del governatore Giancarlo Somà, con anche l’intervento del vicesindaco di Susa Giorgio Montabone.

Articolo completo su La Valsusa del 10 giugno.

Luca Giai

© Riproduzione riservata