Bardonecchia. Porte Aperte all'inverno

Bardonecchia. Porte Aperte all’inverno

Nel lungo ponte di Ognissanti, ha avuto luogo a Bardonecchia “Porte Aperte all’inverno”, l’insieme di eventi che ormai da qualche anno dà il via all’imminente stagione invernale.

Questo era, infatti, il momento giusto per prendere casa, acquistare lo ski-pass stagionale a prezzo scontato, per comprare un nuovo paio di sci o semplicemente per godere di una Bardonecchia in versione autunnale dove le montagne si tingono di mille colori e si mostrano in tutto il loro splendore.

Per la verità quest’anno il colore prevalente è stato il bianco… la neve infatti è tornata a fare capolino sulle cime e, per un attimo, è arrivata una “spolverata” anche in paese.

Il meteo, non proprio favorevole, non ha fermato le tante iniziative che, soprattutto venerdì e sabato, hanno animato il centro e Campo Smith.

Nella via principale, due artiste si sono dilettate a camminare sui trampoli, cosa non semplice vista  la “pendenza” della strada, suscitando l’interesse e la curiosità di grandi e piccini. Oltre a queste, truccatrici e giganti bolle di sapone hanno animato Via Medail. L’arte di strada è stata curata da “Estemporanea”.

A questo si sono aggiunte le esibizioni delle due palestre di Bardonecchia: “Core Gym” e “Medail 31” che, con balli hip hop, dimostrazioni di spinning, pole dance e molto altro hanno riscaldato l’atmosfera.

Erano presenti con i loro stand promozionali anche le varie Scuole di Sci. Tra queste la Scuola Sci Bardonecchia, la Liberi Tutti Ski School, la Scuola Sci Nordovest e lo Sci Club Joyful che, organizzando numerose attività, hanno assicurato il divertimento a tanti bimbi.

Nella giornata di sabato, sono state allestite anche due postazioni della Croce Rossa che, in collaborazione con la Pro Loco, si è occupata di preparare ottime caldarroste oltre al vin brulè ed alla cioccolata calda. Anche questo ha permesso ai turisti di gustare una merenda un po’ diversa dal solito in tipico stile autunnale.

Ci sono poi stati momenti musicali con esibizioni di Dj oltre ad alcune Bande Musicali che hanno intrattenuto i turisti spostandosi da una parte all’altra del centro.

Da citare anche lo spettacolo che si è tenuto al Palazzo delle feste sabato sera a cura dell’Accademia dei Folli: “I Promessi Sposi on Air”.

Anche i commercianti, con svariate iniziative, in particolare degustazioni di sapori autunnali e laboratori per bambini, dedicate a grandi e piccini, hanno partecipato a questa serie di eventi collaborando al clima di festa di una Bardonecchia animata ed allegra, pronta ad affrontare l’inverno nel migliore dei modi.

Alessia Bellet

© Riproduzione riservata