Bardonecchia. Sabato 28 dicembre con l’Accademia dei Folli, alle 21 al Palazzo delle Feste.

“La locandiera” di Goldoni

La nuova stagione di Scena 1312, rassegna di musica-teatro del Comune di Bardonecchia, inizia con un grande classico, “La locandiera” di Carlo Goldoni, uno dei capolavori dell’autore veneziano.

Sul palco 7 attori dell’Accademia dei Folli danno vita a un testo dalla geometria perfetta, dove i personaggi intrecciano i loro rapporti all’interno di un unico spazio, la locanda di Mirandolina, e tutto avviene nell’arco di un tempo molto ristretto.

Un’unità di spazio e di tempo e una modernissima compattezza formale, combinate alla sorprendente e sempre brillante scrittura scenica di Goldoni, rappresentano la tela su cui dipingere un assai poco rassicurante affresco delle miserie umane; i vizi – molti – e le virtù – pochissime – di una società malata e asfittica.

Per il regista Carlo Roncaglia l’opera di Goldoni è perfetta per raccontare tutte le ombre e le aberrazioni dell’uomo, nascoste tra le pieghe di un meccanismo comico straordinario, dove alla situazione si alternano dialoghi brillanti e trovate geniali.

I personaggi della Locandiera non sono mai positivi; rappresentano anzi uno spaccato d’umanità gretto e meschino, la fotografia di una comunità allo sfascio dove ognuno è concentrato unicamente su se stesso e sul proprio tornaconto personale. È una non-comunità che pure, più o meno forzatamente, è costretta a condividere il tempo e lo spazio. La costruzione scenica, pur rimanendo fedele al testo originale, prevede alcuni riferimenti al mondo contemporaneo: dalla presenza in scena dei “gratta e vinci” alla colonna sonora, con brani sia originali, curati da Paolo Demontis e Carlo Roncaglia, sia celebri, come Sarà perché ti amo, Maracaibo e Disco Samba, che fanno da contrappunto ad alcuni momenti particolarmente comici.

La locandiera:

  • Giovanna Rossi Mirandolina
  • Enrico Dusio Il Marchese
  • Gianluca Gambino Il Cavaliere
  • Valter Schiavone Il Conte
  • Cristina Renda Dejanira
  • Chiara Bosco Ortensia
  • Lorenzo Bartoli Fabrizio
  • scenofonia Paolo Demontis
  • musiche Carlo Roncaglia
  • luci Fabio Bonfanti, Loris Spanu
  • costumi Carola Fenocchio
  • regia e ideazione scenica Carlo Roncaglia

 

Biglietti intero € 15 – under 18 € 5 – over 65 e convenzionati € 10

www.bardonecchia-scena1312.it

© Riproduzione riservata