Continua il lavoro delle squadre dei Vigili del Fuoco a Beinasco, all’interno dell’azienda di smaltimento rifiuti di via Aosta in cui ieri si è sviluppato un vasto incendio che ha interessato una superficie di circa 800 metri quadri.

Le operazioni di bonifica dureranno ancora almeno per tutta questa giornata.

Il pericolo di crolli rende infatti difficile lo smassamento. L’Arpa, inoltre, sta continuando a monitorare la qualità dell’aria a Torino e nei comuni limitrofi. Un forte odore di plastica bruciata è avvertibile da una buona parte del capoluogo subalpino, oltre che a Beinasco.

© Riproduzione riservata