BORGONE– domenica 28 febbraio si è verificato il distacco di alcuni calcinacci dal ponte ferroviario di via Moncenisio.

A tutela della cittadinanza, e tramite ordinanza sindacale, il primo cittadino Diego Mele ha interdetto il transito al pubblico.

Da diverso tempo lo stato di salute di questa infrastruttura desta preoccupazioni nelle amministrazioni comunali che si sono susseguite, come ci conferma il sindaco, che aggiunge: “dopo le segnalazioni fatte alla società competente, RFI, ci è stato detto che il ponte in questione è sicuro, ma abbiamo il timore che il suo stato non sia stato monitorato in modo costante”.

L’aministrazione comunale invierà una lettera formale al gruppo Ferrovie dello Stato e la circolazione sarà ripristinata solo dopo ulteriori verifiche sulla stabilità dell’opera.

Benedetta Gini 

 

 

© Riproduzione riservata