Il Mulino Valsusa opera a pieno regime da alcune settimane e, proprio per questo, è giunto il momento del taglio ufficiale del nastro con l’inaugurazione in programma domenica 1° dicembre.

Sarà un pomeriggio di festa per celebrare una realtà nata con l’intento di dar vita a un progetto di valorizzazione del territorio e di sovranità alimentare.

Sarà anche l’occasione per chi interverrà di fare capolino nell’antico mulino ad acqua del 1884, oggetto di un importante progetto di restauro, per una breve visita (non serve prenotazione). Il mulino sarà, comunque, visitabile una volta al mese, dal 2020.

Ampio servizio su La Valsusa del 28 novembre.

© Riproduzione riservata