Il Barbiere non chiude, anzi rilancia. A inizio 2019 Enzo Panetta ha raggiunto il traguardo della pensione. Cosa che però non gli ha impedito di continuare a tagliare capelli e a fare barbe.

Il grido d’allarme è giunto la scorsa settimana per un articolo di giornale che sosteneva che la pensione avrebbe comportato la chiusura della bottega. Apriti cielo!

Il week-end è stato all’insegna delle richieste chiarimenti con linea telefonica infuocata. Per questo il barbiere Enzo Panetta rassicura i suoi clienti: “Tranquilli, il barbiere resterà in attività per i prossimi vent’anni e fino a quando la salute me lo concederà”.

Articolo completo su La Valsusa del 7 marzo.

Luca Giai

© Riproduzione riservata