Dopo alcuni anni, il progetto riguardante la Scuola dell’Infanzia “Tetti Verdi” diventa cantiere.

Un intervento seguito con particolare attenzione dall’assessore ai lavori pubblici Francesco Richetto, e che la sindaca Bruna Consolini sintetizza così: “I punti di forza del progetto riguardano l’adeguamento sismico, l’efficientamento energetico, la sostituzione completa dei serramenti, quelle della caldaia e del sistema di produzione di calore, il cappotto termico, i nuovi pavimenti interni, per finire con tinteggiature e colori. Un intervento sulla struttura da 630mila euro complessivi. Questo finanziamento, che abbiamo acquisito attraverso un bando ministeriale, ha portato al progetto sviluppato in anni di lavoro dalla nostra struttura comunale, per concretizzare al meglio le idee e per seguire le procedure in termini di trasparenza e regolarità. E’ partito da lontano, prendendo avvio con l’amministrazione precedente, ed è arrivato al completamento con la nostra”.

Articolo completo su La Valsusa del 10 giugno.

Giorgio Brezzo

© Riproduzione riservata