Bussoleno

Bussoleno, cade una finestra all’interno di una classe: paura al liceo Rosa

Lunedì 12 settembre, primo giorno di scuola, si sono vissuti alcuni attimi di apprensione nella II E del Liceo Scientifico Scienze Applicate “Norberto Rosa” di Bussoleno, dopo che una finestra è caduta all’interno dell’aula.

Secondo il racconto degli studenti presenti in quel momento, la dinamica sarebbe stata la seguente: l’insegnante di Matematica, subito dopo essere entrata in aula, avrebbe chiesto di tirare su le tapparelle, ma alcuni allievi le avrebbero fatto notare che un avvolgibile era difettoso, pertanto impossibile da muovere. La prof avrebbe dunque chiesto di aprire le finestre a scorrimento.

È stato a questo punto che il ragazzo più vicino avrebbe tirato, con forza normale, il serramento lungo la guida, ma la finestra a quel punto sarebbe uscita dai suoi binari, cominciando a barcollare verso gli studenti. Chi stava aprendo ha comunque avuto la prontezza di sostenere l’infisso, aiutato dal suo compagno di banco che, però, durante un movimento brusco si è preso parte del telaio sulla testa, senza per fortuna venirne lesionato. I due ragazzi, sostenuti anche dai due insegnanti presenti, prontamente intervenuti, sono infine riusciti ad appoggiare la finestra a un termosifone.

Il secondo studente è stato visitato, in via precauzionale, dai medici dell’ospedale di Susa e poi subito dopo dimesso. L’aula è stata momentaneamente chiusa, in attesa di verifiche più approfondite, e gli allievi di quella classe stanno seguendo le normali lezioni nel laboratorio di Informatica.

Servizio su La Valsusa del 15 settembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Visualizza l'informativa privacy. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.