Sabato 23 aprile, alle 21, al salone polivalente di via Fontan, il Valsusa FilmFest ha assegnato il premio Bruno Carli 2022 ai volontari del rifugio coordinati da don Luigi Chiampo.

Erano presenti la moglie e la figlia di Carli, Marcella e Laura, e il presidente del VFF Andrea Galli.

In apertura, l’attore e mediatore culturale di origine africana Mohammed Ba ha presentato un monologo sui valori della libertà e dell’uguaglianza che discendono anche dalla Resistenza partigiana.

Servizio su La Valsusa del 28 aprile.

© Riproduzione riservata