Mentre prosegue il grande cantiere della scuola media “Enrico Fermi”, che durerà almeno un paio di anni, facciamo il punto sui lavori con la sindaca Bruna Consolini, visto che si avvicina il ritorno a scuola che, per gli studenti delle medie, avverrà all’interno di appositi container, giunti dal Comune di Venaus.

Sicuramente, – afferma Consolini- poter realizzare una manutenzione straordinaria alle strutture della scuola dell’obbligo è importante, ed è un investimento per il futuro: sia in termini di sicurezza, per garantire meglio, secondo gli attuali criteri, la stabilità antisismica, sia per la salvaguardia dell’ambiente grazie all’efficientamento energetico. E riuscire a realizzare la manutenzione a tre strutture, Tetti Verdi, Enrico Fermi e scuola di piazza Cavour, è bello, ma realizzarla con tre cantieri in contemporanea è un’operazione ardua”.

Articolo completo su La Valsusa del 26 agosto.

 

© Riproduzione riservata