Bussoleno

Bussoleno, tir “incastrato” per due giorni: come è potuto accadere?

Si parla ancora adesso del tir ungherese, guidato da un autista serbo, che la scorsa settimana, esattamente nella notte tra mercoledì 15 e giovedì 16 giugno, si è perso, ed è rimasto bloccato per due intere giornate sulla strada, assai stretta, di borgata Arbrea.

Poi, finalmente, venerdì 17 gli operatori del soccorso stradale, la Polizia municipale, la Protezione Civile, i Vigili del Fuoco e la squadra lavori del Comune, sono intervenuti per risolvere il problema, visto che il camionista, dopo aver sbagliato strada, non riusciva più a manovrare incastrato com’era negli angusti spazi al di sotto della borgata Baroni.

Servizio su La Valsusa del 23 giugno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Visualizza l'informativa privacy. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.