Un serpentone di auto così lungo si vede soltanto d’estate, in prossimità delle uscite autostradali che portano alle località turistiche più gettonate.

Le due immagini che vi proponiamo si riferiscono invece alle zone situate in prossimità dell’ospedale di Rivoli, dove si trova uno dei “pit stop” per fare il tampone.

La prima è stata scattata venerdì 16 ottobre, mentre la seconda nella tarda mattinata di oggi, lunedì 19 ottobre. Alcuni automobilisti restano in coda fino a cinque o sei ore prima di riuscire a fare il tampone.

Si tratta di una situazione che sta diventando insostenibile, anche e soprattutto per la viabilità rivolese.

La consigliera regionale del Movimento 5 Stelle, Francesca Frediani, dopo avere visto immagini simili, ha annunciato battaglia a Palazzo Lascaris.

© Riproduzione riservata