Durante la festività di Capodanno i militari della stazione di Sestriere e della Compagnia di Susa hanno garantito la sicurezza alle migliaia di turisti recatisi in Alta Valle di Susa con l’impiego di diverse pattuglie, dislocate nei comuni di Oulx, Sauze d’Oulx, Sestriere, Claviere e Cesana Torinese.

Moltissimi ragazzi, prima di salire in auto, hanno preferito effettuare il pretest alla presenza dei Carabinieri e, una volta accortisi della loro poca lucidità e che il tasso alcolemico superava i limiti consentiti dalla legge, hanno scelto di lasciar guidare amici e/o conoscenti.

Per evitare il fenomeno delle stragi connesse a incidenti stradali sono stati effettuati diversi posti di controllo nelle arterie di comunicazione verso il centro di Sestriere e dell’Alta Valle di Susa.

Nonostante la prevenzione messa in campo dai Carabinieri, ben 7 persone, perlopiù giovanissimi, sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza.

Sono state ritirate anche 5 patenti di guida e sequestrati alcuni veicoli che circolavano senza assicurazione.

I Carabinieri di Sestriere sono stati impegnati anche sull’intero comprensorio della Via Lattea con diverse pattuglie di sciatori abilitati alla vigilanza sulle piste da sci.

I Carabinieri impegnati nei controlli sulle piste da sci del comprensorio della Via Lattea

Un militare dell’Arma a bordo di una motoslitta, durante i controlli sulle piste da sci

© Riproduzione riservata