Nel pomeriggio di oggi, giovedì 3 dicembre, i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese insieme al Soccorso Alpino della Guardia di Finanza sono intervenuti nel comune di Cesana Torinese in soccorso a un migrante infortunatosi nel tentativo di raggiungere la Francia.

L’uomo ha chiesto aiuto intorno a mezzogiorno, affermando di trovarsi a monte della frazione di Rhuilles, nel vallone che conduce alla borgata abbandonata di Chabaud.

Mentre la squadra di soccorritori si preparava, l’uomo è sceso autonomamente a Rhuilles dove è stato trovato dai tecnici con una sospetta frattura a una caviglia. È stato stabilizzato e trasportato a bordo di un mezzo fuoristrada fino alla strada carrozzabile, dove è stato consegnato all’ambulanza che lo ha trasportato all’ospedale.

Immagine di repertorio.

© Riproduzione riservata