Intorno alle 15,30 di oggi, lunedì 28 giugno, il segretario della Lega, Matteo Salvini, è atteso al cantiere dell’alta velocità Torino- Lione di Chiomonte.

Per l’ex ministro dell’Interno si tratta di un ritorno in Val di Susa, dato che proprio al cantiere Tav si era recato circa due anni e mezzo fa, quando sedeva ancora sullo scranno più alto del Viminale.

Salvini, subito dopo, si recherà a Torino, all’hotel Golden Palace, dove si terrà l’investitura ufficiale di Paolo Damilano quale candidato sindaco del centrodestra per il capoluogo subalpino.

Servizio su La Valsusa del 1° luglio.

 

© Riproduzione riservata