Per la collana “Piemonte in noir” delle Edizioni del Capricorno, è uscito giovedì 27 maggio, nelle librerie e nelle edicole (in abbinamento al quotidiano La Stampa), il nuovo libro dell’autore giavenese Claudio Rolando, intitolato “Peccato di gola” (12 euro), un noir accattivante e malinconico che vede protagonista ancora una volta, dopo “Insetti pericolosi” e “Il Talpa”, l’investigatore parigino di origine valsangonese Leo Delfos che in queste 300 pagine da leggere tutte d’un fiato deve vedersela con un altro mistero inquietante: chi ha ucciso il parroco, don Franco Barile? Un caso che tiene col fiato sospeso l’intera Val Sangone, i cui abitanti temono che un serial killer si aggiri indisturbato nelle loro comunità.

Toccherà a Delfos e alla sua caparbietà mettersi sulle tracce dell’assassino, ma, prima ancora, scoprire quale sia stato il movente dell’omicidio.

© Riproduzione riservata