Un’estate con numeri interessanti quella di quest’anno, sono state infatti numerosissime le presenze in paese, si notava anche dalla quantità di autovetture che saturavano i pur numerosi parcheggi, e soprattutto un conteggio certo lo si è avuto dai visitatori della mostra sullo Chaberton a Casa Claviere.

Da poco inaugurata, ha subito registrato una notevole quantità di visitatori, a venerdì 20 agosto si contavano oltre 1.500 persone che hanno apprezzato la collezione esposta, che spazia dalla storia militare della fortezza sita in vetta, ai 3.100 metri delle Chaberton, fino alla geologia del territorio e si pensa di ampliare i contenuti comprendendo tutti gli elementi caratteristici proprio del territorio e del paese.

Articolo completo su La Valsusa del 26 agosto.

 

© Riproduzione riservata