Taglia la tappa delle cinque edizioni la fiera agricola e forestale “Lu bo e la fejri”.

Domenica 5 maggio, il centro di Coazze farà spazio al grande mondo del legno, nelle sue mille sfaccettature, a partire da Viale Italia che diventerà per un giorno la strada del legno grazie alle sculture realizzate al momento con la motosega, delle scuole d’intaglio della Val Sangone e della Val Susa, all’esposizione e dimostrazione di strutture abitative costruite con biomateriali (paglia, legno), alla presenza di mezzi e utilizzo di attrezzature forestali a cura della Cooperativa Silva.

Ma sarà anche la strada dell’artigianato e dell’enogastronomia con stand di prodotti tipici, ristorazione e street food, esibizione degli Antichi Mestieri, laboratorio di panificazione artigianale e “Piano Forest”, il pianoforte a disposizione dei musicisti di passaggio alla fiera. Tante le iniziative per grandi e piccoli messe in campo nelle diverse piazze.

Il programma completo è su La Valsusa del 2 maggio.

© Riproduzione riservata