Don Luciano Allais

Don Luciano Allais

Giovedì 16 agosto è mancato don Luciano Allais, nella sua abitazione di Coazze dove, un mese fa, il 18 luglio, aveva compiuto 90 anni, festeggiati con la celebrazione della santa messa. Coazzese di nascita, fu ordinato sacerdote nel 1951; fu collaboratore parrocchiale in San Lorenzo a Giaveno dal 1953 al 1955 e poi di Maria Speranza Nostra di Torino fino al 1961.

Ha dedicato la sua vita alle opere sociali e fu tra i protagonisti dell’assistenza a immigrati dal Sud in Torino, tanto da fondare, negli anni Sessanta, un centro assistenza per gli immigrati. Fu insegnante, coautore di libri dedicati all’immigrazione e impegnato in progetti innovativi come regista di film didattici (Cinema a scuola, che colpì anche il regista Ettore Scola). Fu grande amico di mons. Franco Peradotto, che sempre riconobbe quanto don Luciano gli insegnò nel sociale.

Ex allievo dell’istituto Pacchiotti, ne fu legato per tutta la vita. Lavorò per la nascita della Cooperativa Pacchiotti, fondò l’associazione Amici del Pacchiotti e fu poi presidente della Fondazione per anni, incarico che lasciò nel 2014.

Tra gli incarichi pastorali  ricoperti, fu cappellano della Casa di Riposo Immacolata di Giaveno e in borgata Cervelli di Coazze, dove è presente un piccolo museo dedicato alla maestra Bianca, mamma di don Luciano e della sorella Elena, che lo ha accudito fino all’ultimo.

Questa sera, venerdì 17 agosto, alle 20.30, nella chiesa parrocchiale di Coazze, sarà celebrato il rosario, mentre sabato 18, alle 14.30, il funerale. Don Luciano riposerà poi nella tomba di famiglia nel cimitero coazzese.

Anita Zolfini
Marco Margrita

 

© Riproduzione riservata