Domenica 26 aprile, dalle 8 alle 11, in via Matteotti, 2, il Gruppo Fidas di Coazze organizzerà la consueta donazione di sangue trimestrale.

Vista la delicatissima situazione sanitaria del nostro Paese in questo periodo, è importante ancora più del solito essere in buona salute, quindi non avere febbre, tosse, difficoltà a respirare.

La temperatura verrà misurata subito prima della donazione. Sono consentiti gli spostamenti dei donatori che si recano presso le sedi di raccolta; infatti la donazione di sangue è considerata inclusa tra le motivazioni di necessità o di assoluta urgenza.

In caso di controlli, può essere utile avere con sé un’autodichiarazione, il tesserino da donatore ed eventualmente uno smartphone in grado di mostrare la locandina della donazione.

Al fine di ridurre l’addensamento dei donatori nei locali, la fase di compilazione del modulo e quella di attesa avverranno al piano terra e si salirà al primo piano soltanto quando sarà il proprio turno. Si consiglia di indossare la mascherina chirurgica. I locali saranno stati precedentemente sanificati.

© Riproduzione riservata