Un parco comunale gremito di bambini e ragazzi ha accolto l’edizione numero quattro di Librinquota, la festa dei libri e della lettura dedicata ai più giovani, in scena nel pomeriggio di sabato 26 maggio, dedicata quest’anno al viaggio nelle sue diverse sfaccettature. L’organizzazione era affidata, come sempre, al Comune e all’istituto comprensivo di Coazze, ai quali per la prima volta si sono aggiunti alcuni studenti dell’istituto Pascal. Soddisfatta la consigliera delegata alla Cultura, Attilia Cometto: “E’ andata molto bene – è il suo commento – Il parco si è trasformato in un festival della lettura e tutte le iniziative sono state molto partecipate. Di notevole interesse anche lo spettacolo serale, con la partecipazione dell’attore e scrittore napoletano Salvatore Striano. Ottima la collaborazione con le insegnanti, i volontari delle diverse associazioni coinvolte e della titolare della libreria ‘L’Isola del Libro’. Un ottimo lavoro di squadra, non possiamo che dirci soddisfatti”. Unica nota, poco dopo metà pomeriggio, la pioggia ha costretto a smontare le iniziative all’aperto.

Anita Zolfini  

© Riproduzione riservata