Nella mattinata di oggi, mercoledì 30 dicembre, un 42enne di Coazze è rimasto gravemente ferito mentre tagliava legna in un terreno di via Giacone, al confine fra i comuni di Coazze e Giaveno.

L’uomo, per evitare che un grosso ramo lo colpisse, è improvvisamente indietreggiato, ma è inciampato sbattendo la testa contro un sasso e perdendo i sensi per qualche minuto.

Nella caduta, il 42enne ha probabilmente riportato anche la frattura di una gamba.

La persona che era con lui in quel momento ha immediatamente dato l’allarme.

L’ambulanza di soccorso avanzato della Croce Rossa di Giaveno ha trasportato l’infortunato all’elisoccorso, atterrato nei pressi del cimitero coazzese.

Sul posto sono accorsi anche alcuni tecnici del Soccorso Alpino della stazione Valsangone e i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Giaveno.

Il 42enne si trova ora al Cto di Torino con un trauma cranico e diverse fratture.

 

© Riproduzione riservata