Nelle giornate di lunedì 10 e martedì 11 febbraio, una cinquantina di bimbi della scuola dell’infanzia parrocchiale “B.V. Consolata” di Giaveno, divisa in due gruppi, si è recata in visita allo studio dell’artista giavenese Antonio Nunziante, reduce da una serie di mostre internazionali in cui ha esposto le sue opere accanto a quelle di alcuni geni del Rinascimento, quali Leonardo, Raffaello e Vasari, o di altri artisti più moderni, come Salvador Dalì.

Servizio su La Valsusa del 13 febbraio.

Alberto Tessa

© Riproduzione riservata