Alta Valle

Con “Steady Hand” l’Esercito si è addestrato in Alta Valsusa

Si è concluso a Pian dell’Alpe, in alta Val Susa, l’addestramento al tiro di precisione in montagna, alla quale hanno partecipato oltre 40 tiratori scelti appartenenti a diverse Brigate dell’Esercito, insieme a personale della Polizia di Stato, della Guardia di Finanza e di eserciti alleati.

L’esercitazione, denominata ‘Steady Hand 2022’ e guidata a oltre 2000 metri di altitudine dal 3° reggimento alpini della Brigata Taurinense, ha portato gli specialisti a cooperare scambiandosi conoscenze tecniche e tattiche inerenti il tiro di precisione diurno e notturno fino a 1000 m di distanza.

Servizio su La Valsusa del 24 novembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Visualizza l'informativa privacy. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.