Venerdì 14 dicembre il Gruppo Culturale Villardorese propone l’incontro scientifico “Mente, emozione e chimica”, a cura del prof. Claudio Papuzza (Politecnico di Torino).

La serata sarà focalizzata sull’indagine del funzionamento chimico-fisico del cervello, anche grazie alle nuove tecnologie di analisi.

Perché ci piace spettegolare, perché ci commuoviamo e perché ci piace il bello? Questi aspetti hanno radici biologiche e rispondono a vantaggi evolutivi? Il relatore risponderà a queste e altre domande grazie alle proposte della bio-psicologia.

L’appuntamento è alle ore 21 nel salone della Società Cooperativa di Villar Dora, via Sant’Ambrogio 6, primo piano. L’ingresso è libero.

Lorenzo Rossetti

© Riproduzione riservata