Per scacciare i piccioni scendono in campo, anzi in cielo, i rapaci addestrati.

È la strada intrapresa dall’amministrazione comunale per cercare di risolvere l’annoso problema della diffusione di questi volatili che, da tempo, nidificano nel centro storico creando non pochi disagi per sporcizia e decoro. A tal punto che, come abbiamo dato notizia, alcuni residenti del centro storico alto hanno presentato una raccolta firme in municipio per chiedere l’intervento del Comune, a fronte di tentativi privati non risolutivi (punte, reti).

Articolo completo su La Valsusa del 4 novembre.

 

© Riproduzione riservata