I Carabinieri della Compagnia di Susa, nel fine settimana, hanno eseguito sulle piste da sci del Comprensorio “Via Lattea” un servizio straordinario di controllo del territorio in collaborazione con i Carabinieri del nucleo cinofili di Volpiano.

I controlli hanno permesso di segnalare alla Prefettura di Torino due giovanissimi trovati in possesso sulle piste di modiche dosi di sostanze stupefacente.

“Sciare sotto l’effetto di droghe è come guidare sotto l’effetto di sostanze stupefacenti e può essere causa di incidenti per la poca lucidità” dicono i militari.

È stato anche denunciato un cittadino inglese che esercitava la professione di maestro di sci senza la prevista autorizzazione. Il servizio è stato esteso anche a diversi comuni dell’Alta Val di Susa.

Sono state denunciate anche sette persone per guida in stato di ebbrezza.

© Riproduzione riservata