Durante il fine settimana i Carabinieri della Compagnia di Susa hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nei comuni di Sant’Antonino, Borgone, Bruzolo e Vaie.

Sono stati controllati alcuni esercizi commerciali del posto, bar, sale slot e stazioni ferroviarie. Il servizio ha permesso di denunciare un 27enne trovato in possesso di alcuni documenti e di un portafoglio risultati provento di furto, oltre ad altre quattro persone del posto per detenzione di stupefacenti.

In particolare, due di questi sono stati trovati in possesso di 5 e 7 grammi di anfetamina e chetamina in cristalli, oltre a un bilancino di precisione.

Durante il servizio del fine settimana è stato anche arrestato un 55enne residente a Bruzolo che coltivava nel giardino del suo appartamento piante di marjuana arrivate ad un’altezza di oltre 2 metri, oltre ad altro stupefacente rinvenuto in casa, all’interno di alcuni barattoli di vetro.

Complessivamente sono state controllate più di 250 persone e 67 veicoli.

© Riproduzione riservata