Una donna di 81 anni, residente a Giaveno, a cui era stato diagnosticato il Covid- 19 molte settimane fa, è deceduta oggi.

Lo ha comunicato il sindaco di Giaveno, Carlo Giacone, nel suo bollettino quotidiano. Il primo cittadino ha però reso nota la guarigione di ben 5 giavenesi e non ha segnalato nessun nuovo caso: “Un uomo di 48 anni, due donne di 40 anni che lavorano in una casa di riposo e due giovani: un ragazzo di 29 anni, anche lui lavoratore in ambito sanitario e, dopo più di due mesi di quarantena, il più giovane dei nostri casi positivi al tampone fra i giavenesi, un ragazzo di 15 anni”.

I positivi scendono così a 33 unità, di cui ben 13 in attesa del secondo tampone negativo.

Giacone ha inoltre snocciolato alcuni dati riguardanti i decessi nei mesi di marzo e aprile dal 2018 al 2020.

Dai numeri segnalati emerge che, a Giaveno, non ci sono stati significativi scostamenti rispetto ai due anni passati. Più nel dettaglio, i morti nel marzo del 2018 sono stati 16 che sono saliti a 23 nello stesso mese dell’anno successivo e si sono confermati 23 quest’anno. Nell’aprile del 2018 i deceduti sono invece stati 22, scesi a 15 l’anno successivo, per poi risalire a 20 quest’anno.

 

© Riproduzione riservata