Ad oggi, giovedì 9 aprile, il Coronovarirus ha mietuto cinque vittime a Condove, tanti sono i residenti deceduti dall’inizio dell’epidemia (due in più rispetto alla settimana scorsa).

A fare il punto sulla situazione è il sindaco Jacopo Suppo che aggiunge: “Le persone positive al tampone sono 21 (nove in più rispetto alla settimana scorsa), le persone negative al tampone sono 27 (undici in più rispetto alla settimana scorsa), le persone poste in isolamento domiciliare fiduciario sono 5 (dieci in meno rispetto alla settimana scorsa), le persone il cui isolamento fiduciario è terminato sono invece 14 (sette in più rispetto alla settimana scorsa), le persone in via di guarigione, e cioè il cui primo tampone è risultato negativo e attendono l’esito del secondo tampone, sono 2 (una in più rispetto alla settimana scorsa)”.

“Possiamo notare – aggiunge Suppo – un aumento sia dei casi positivi, sia dei casi negativi. Questi aumenti sono riferibili al fatto che finalmente gli ospiti e i dipendenti della Casa di Riposo sono stati oggetto di tampone. Un’azione che la Regione Piemonte sta realizzando in tutte le RSA piemontesi, che per fortuna ha visto la nostra Casa di Riposo tra le prime ad essere coinvolte e che consente alla direzione della struttura e agli operatori di lavorare con maggiori informazioni disponibili L’opera di sollecitazione e di coinvolgimento delle autorità competenti, eseguito dalla direzione della struttura e dall’Amministrazione Comunale, ha dato i suoi frutti”.

All’interno della Casa di Riposo Bauchiero, aggiunge il sindaco, “Le condizioni di salute degli ospiti restano buone, in miglioramento rispetto alle scorse settimane. dalle informazioni in mio possesso (reperite ancora questa mattina), i casi febbrili oscillano ormai, a seconda dei giorni, tra le uno e le due unità.Registriamo anche una diminuzione drastica degli isolamenti e un aumento degli isolamenti terminati, a conferma del fatto che in paese il quadro sanitario non desta preoccupazio.

© Riproduzione riservata