NOVALESA – È notizia di oggi, lunedì 30 marzo, che anche a Novalesa, paesino della Val Cenischia finora immune dal Coronavirus, si deve fare i conti con questa emergenza. A darne notizia è stata la sindaca Piera Conca: “Si registra una persona positiva al tampone mentre altre due sono in isolamento fiduciario. Le informazioni di cui disponiamo sono che la persona ‘positiva’ è al momento ricoverata in struttura ospedaliera“.

I due residenti in isolamento fiduciario non presentano al momento sintomi e sono stati contattati dall’amministrazione comunale.

Dichiara ancora Conca: “Vi posso assicurare che a Novalesa, come in tutta la Regione, il lavoro che si sta facendo per contenere questa epidemia è davvero enorme. E i numeri degli ultimi giorni ci dicono che tutti i sacrifici che stiamo facendo stanno iniziando a dare risultati positivi e importanti. Vi chiedo quindi fiducia, comprensione e unità. E vi ricordo che l’arma più potente che abbiamo per fermare il virus è una: restare a casa“.

Sara Ghiotto

© Riproduzione riservata