Anche il valsusino mons. Renato Boccardo, arcivescovo di Spoleto- Norcia e presidente della Conferenza episcopale umbra, è risultato positivo al coronavirus.

Lo ha reso noto oggi la Diocesi. Il presule, che compirà 68 anni il prossimo mese, è asintomatico e si è messo in isolamento nella sua casa spoletina, da dove continua a seguire le attività pastorali consuete.

Gli uffici diocesani sono stati momentaneamente chiusi per provvedere alla necessaria sanificazione dei locali.

© Riproduzione riservata