A Cumiana è finito in manette un 28enne che, fermato per un controllo stradale mentre era a bordo di un furgone, senza nessun motivo ha prima aggredito i carabinieri che lo stavano controllando e, una volta seduto nel mezzo militare per essere portato in caserma, ha sfondato con i piedi il finestrino del veicolo.

Dovrà rispondere di resistenza e violenza a pubblico ufficiale e di danneggiamento aggravato.

© Riproduzione riservata